TOMAS BROLIN: Un cuore giallo e blu

Fu una delle grandi rivelazioni dei Mondiali del 1990 quando giovanissimo incantò tutti per la sua tecnica e la sua incombustibile energia.

Lo voleva mezza Europa.

Tomas Brolin scelse Parma

Ed è stato amore a prima vista tra la città e questo ragazzo semplice, educato e generoso.

La brillante e purtroppo breve carriera è raccontata qui in https://www.urbone.eu/products/questo-e-il-nostro-calcio … e la trovate anche andando in giro per il nostro sito!

A seguire, come sempre, qualche immagine di Tomas in azione .. e un ricordo da pelle d’oca per i tifosi del Parma.

About Author /

Remo Gandolfi è nato e vive a Parma. Ha un patentino di allenatore messo in qualche ripostiglio a prendere polvere, ama il calcio, il ciclismo, la musica rock, la storia contemporanea, l’Argentina, tutti i piatti con il tartufo e la Guinness. E sull'amato pallone la pensa esattamente come Angel Cappa, figura romantica del calcio argentino: “Non si può ridurre il calcio solo al risultato, come non si può ridurre l’amore solo all'orgasmo”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search