FEYENOORD vs CELTIC GLASGOW

Coppa dei Campioni – Finale 6 giugno 1970

Il Feyenoord è la prima squadra olandese a raggiungere una finale della Coppa dei Campioni.

Lo farà al termine di un percorso difficilissimo e impegnativo che, tolti i volenterosi finlandesi del KR Reykjavik li vedrà affrontare i campioni in carica del Milan, i tedeschi dell’est del Vorwärts Berlino e il temibile Legia Varsavia di Deyna e compagni.

Il Feyenoord, allenato da quell’autentico stregone di Ernst Happel, ha nelle sue file calciatori di livello assoluto come i centrocampista Van Hanegem e Jansen (pilastri della grande Olanda del 1974), l’attaccante svedese Ove Kindvall, il libero Rinus Israel e la guizzante ala sinistra Coen Moulijn.

Poco di più di 8 minuti nel nostalgico bianco e nero dell’epoca ma di grande qualità … come immagini e come spettacolo.

About Author /

Remo Gandolfi è nato e vive a Parma. Ha un patentino di allenatore messo in qualche ripostiglio a prendere polvere, ama il calcio, il ciclismo, la musica rock, la storia contemporanea, l’Argentina, tutti i piatti con il tartufo e la Guinness. E sull'amato pallone la pensa esattamente come Angel Cappa, figura romantica del calcio argentino: “Non si può ridurre il calcio solo al risultato, come non si può ridurre l’amore solo all'orgasmo”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search