Facebook
Twitter
Rss
Youtube
Mina D’Ippolito. La storia del Futsal ...   1) Ciao Mina, grazie per la tua disponibilità. ... - 06 Mar 2015
Pronostici sulla Serie A Oggi in assenza della Premier League passiamo all'analisi delle ... - 14 Feb 2015
Pronostici sulla Premier League TOTTENHAM - ARSENAL   Derby londinese che ha tutta ... - 07 Feb 2015
Pronostici sulla Serie A   Oggi la Premier League è ferma causa FA Cup, quindi ... - 24 Gen 2015
Pronostici sulla Premier League Anticipi della 22esima giornata di Premier LeagueASTON VILLA ... - 17 Gen 2015
Manuel Neuer, ovvero l'elogio della ...     Un vecchio adagio dice che chi ama il calcio ma ... - 13 Gen 2015

Napoli

Dopo 4 anni il Napoli e Mazzarri si separano, il tecnico toscano lascia la squadra allo spagnolo Benitez.16 luglio 2013, il Psg paga la clausola rescissoria di Cavani. Inizia il mercato dei biancoazzurri. De Laurentis scatenato investe 40 milioni per prendere Higuain, Albiol Callejion, Mertens, prende in prestito Reina dal liverpool e da ultimo vede in Zapata il vice di Higuain. Soldi spesi ?? 90 milioni. Il Napoli vuole lo scudetto e la campagna acquisti fa ben sperare.

Trentottesima Giornata
“Napoli.png"

Napoli

5-1

Chievo

     77' Mertens

     62' Mertens

     25' Zapata

     13' Zapata

       5' Callejon

 

 

        66' Iturbe

 

 

 





 

 

 

 

 

 

In un San Paolo semivuoto, a testimonianza del brutto momento che il tifo nazionale sta attraversando (in passato il San Paolo sarebbe stato gremito anche all'ultima di campionato), va in scena una partita che si preannuncerebbe poco interessante: Napoli-Verona.

Il Napoli ha un terzo posto assicurato  e quindi Benitez si permette di fare parecchio turn-over, mentre il Verona è protagonista di una malcelata voglia di vincere, poiché solo questo risultato tiene in piedi le remote possibilità dei gialloblù di approdare l'anno prossimo in Europa League, traguardo che per una squadra al primo anno di Serie A sarebbe impensabile.

Benitez schiera il solito 4-2-3-1 con Reina, Maggio, Henrique, Britos, Ghoulam, Jorginho, Dzemaili, Callejon, Insigne, Mertens e Zapata; Mandorlini schiera un 4-3-3 con Nicolas, Agostini, Marques, Moras, Cacciatore, Sala, Donadel, Halfreddson, Iturbe, Marquinho e Toni.


Trentasettesima Giornata
“Sampdoria.png"

Sampdoria

2-5

Napoli

     88' Wszolek

     30' Eder

 

   61' Mustafi (aut)

   47' Hamsik

   32' Callejon

   27' Insigne

   19' Zapata

 

 

 





 

 

 

 

 

 

Al Luigi Ferraris di Genova vanno in scena Sampdoria e Napoli, due squadre che ormai hanno poco da chiedere nei confronti di questo torneo, ma due rose capaci di sorprendere in ogni momento, con due allenatori molto intelligenti e con un gioco votato all'attacco.E' una partita dagli scarsi significati di classifica in quanto le due squadre sono separate da 28 punti.

La Samp è già salva, ma è parere comune che avrebbe potuto condurre una stagione più brillante per accaparrarsi un posto Uefa, mentre il Napoli di Don Rafé ha blindato il terzo posto dopo un campionato caratterizzato da alti e bassi; con una vittoria il Napoli batterebbe il record di vittorie esterne della squadra in una sola stagione, che per adesso sono nove.

Prima del fischio d'inizio si assiste ad una singolare invasione da parte di due tifosi, inizialmente travestiti da stewart (un uomo e una donna) la ragazza, in costume a due pezzi avvolta da una bandiera della Samp e lui con un pantaloncino, vengono entrambi condotti fuori dal personale, ma questa è la dimostrazione del tifo che vorremmo vedere di più in Italia, al contrario delle solite buffonate razziste.

Padroni di casa in campo con (Fiorillo, De Silvestri, Regini, Mustafi, Gastaldello, Kristicic, Palombo, Eder, Gabbiadini, Soriano, Lopez); mentre Benitez schiera (Reina, Reveillere, Mesto, Fernandez, Maggio, Jorginho, Inler, Insigne, Callejon, Hamsik, Zapata).

 


Trentaseiesima Giornata
“Napoli.png"

Napoli

3-0

Cagliari

     57' Dzemaili

     43' Pandev

     33' Mertens (Rig)

 

 

 

 

 

 



 

 

 

 

L'ultima partita della 36° giornata vede difronte il Napoli di Benitez fresca vincitrice della coppa Italia sabato allo stadio Olimpico di Roma, 3-1 contro la Fiorentina, e il Cagliari di mister Pulga che da ben due giornate è salva nonostante le vicende legate allo stadio, e ai molteplici cambi in panchina. 

Come sempre ottima stagione dei Sardi che conquistano per la 10° stagione consecutiva il loro obiettivo stagionale, la salvezza! Esordio in serie A per l'arbitro Ghersini Davide, partita da ricordare per lui.I Partenopei schierano il classico 4-2-3-1, con Reina tra i pali, Mesto, Fernandez, Britos e Ghoulam a formare la difesa, Dzemaili e Inler davanti la difesa, Callejon, Hamsik e Mertens dietro l'unica punta, il macedone Goran Pandev. 

Il Cagliari schiera il 4-3-3 con Silvestri in porta, Pisano, Astori, Rossettini e Murru in difesa, Conti, Dessena ed Eriksson in difesa, tridente offensivo con Ibrahimi, Sau e Ibarbo. Mister Benitez deve rinunciare a Behrami, Albiol e Higuain per infortunio.

 

Trentacinquesima Giornata
“Inter.png"

Inter

0-0

Napoli

 

 

 

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

Questa partita non è mai banale, è più di una sfida, è un match dagli antichi sapori che abbraccia anche ambiti politici come l'eterna sfida tra Nord e Sud.

 

 

InizioPrec1234SuccFine
Pagina 1 di 4

Facebook
Twitter
Rss
Youtube

Seguici su Facebook

Ultimi Tweets


NostroCalcioIT RT @MatteDj23: @MinoRaiola per me una 4 formaggi, grazie 🍕
NostroCalcioIT Pronostici sulla Premier League..Scritto dal nostro amico Giuseppe Staniscia http://t.co/o0QFquhGTX
NostroCalcioIT Top Five Questions: Gianluca Isgro’, the recordman! Scritto dal nostro amico Massimo Rappa http://t.co/S5cSjKbmoq

Calendario articoli

Torna su