Facebook
Twitter
Rss
Youtube
Mina D’Ippolito. La storia del Futsal ...   1) Ciao Mina, grazie per la tua disponibilità. ... - 06 Mar 2015
Pronostici sulla Serie A Oggi in assenza della Premier League passiamo all'analisi delle ... - 14 Feb 2015
Pronostici sulla Premier League TOTTENHAM - ARSENAL   Derby londinese che ha tutta ... - 07 Feb 2015
Pronostici sulla Serie A   Oggi la Premier League è ferma causa FA Cup, quindi ... - 24 Gen 2015
Pronostici sulla Premier League Anticipi della 22esima giornata di Premier LeagueASTON VILLA ... - 17 Gen 2015
Manuel Neuer, ovvero l'elogio della ...     Un vecchio adagio dice che chi ama il calcio ma ... - 13 Gen 2015

Lazio

La squadra di Petkovic comincia la stagione potendo contare in bacheca una Coppa Italia, vinta a maggio, dopo aver battuto gli odiati cugini. Per i biancocelesti la stagione parte male e non riesce a conquistare la supercoppa per merito di una grande Juve che con un sonoro 4-0 stende Klose & co. La campagna acquisti non registra operazioni ecclatanti, e la squadra si affida di nuovo a Petkovic per fare un buon campionato anche se pecca di alto tasso tecnico.

lazi

 

Una Lazio senza sbavature vince 3 a 0 contro un Cesena troppo debole. Quella che va in scena sul prato dell’Olimpico è quasi l’opera perfetta: ottima la cornice di pubblico e bel gioco dei padroni di casa.Bastano 19 minuti agli uomini di Pioli per scardinare il fortino bianconero: Braafheid crossa dalla sinistra, Candreva al volo mette sotto le gambe del portiere. Il vantaggio laziale infonde fiducia ai capitolini che spingono sull’acceleratore, ma il primo tempo, nonostante il monologo biancoceleste non regala altri gol. Ci pensa la ripresa a riservare altre emozioni: dopo aver indossato i panni del goleador Candreva si trasforma in assist-man e regala a Parolo un pallone a cui serve solo una spinta per gonfiare la rete. La vendetta degli ex è servita. In chiusura arriva anche la ciliegina di Mauri: il capolavoro laziale è completo. Braafhied e Gentiletti a fine partita sono i più acclamati dal pubblico. I due difensori, accolti con scetticismo a Luglio, sfoderano un’ottima prestazione.

FORMAZIONI – Pioli sceglie i nuovi: Berisha confermato tra i pali, in difesa spazio a Braafheid e Gentiletti, con loro De Vrij e Basta. Mediana con Biglia, che vince il ballottaggio con Ledesma, Lulic e Parolo. Tridente offensivo con Keita, Candreva e Djordjevic, preferito a Klose. Bisoli, invece, schiera i suoi con due punte: Marilungo e Rodriguez.

 

lazio3

 

Dopo tante chiacchiere finalmente si fa sul serio. Allo stadio San Siro di Milano va in scena Milan Lazio, gara valevole per la prima giornata di Serie A Tim. La Lazio non riesce nell'impresa di sfatare il tabù che persiste dal 1989, alla Scala del calcio passano ancora una volta i rossoneri. Al triplice fischio è 3 a 1 per il Diavolo, Inzaghi conquista i primi tre punti della sua carriera da allenatore. Pioli avrà tanto lavoro da fare, non può essere questa la sua Lazio. 

FORMAZIONI - Marchetti è out per infortunio, tra i pali va Etrit Berisha. Nell'ormai consueto 4-3-3, la retroguardia è composta da Basta, De Vrij, Cana e Radu, oggi con la fascia al braccio.Davanti a loro Biglia, Parolo e Lulic. Il tridente è il solito:  Candreva da una parte, Keita dall'altra e il campione del mondo Miroslav Klose al centro. Formazione speculare per il Milan di Inzaghi, che affida l'offensiva rossonera a Honda, Menez ed El Shaarawy.

 

 

Trentottesima Giornata
“Lazio.png"

Lazio

1-0

Bologna

       93' Biglia

 

 

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 

Nella trentottesima giornata di Serie A Tim si affrontano Lazio e Bologna, in uno stadio Olimpico ancora deserto. Basta un rigore del Principito Biglia all’ultimo minuto per avere la meglio di un Bologna falcidiato dalle assenze e con la testa già in serie B. Termina con una vittoria l’ennesima anonima stagione della Lazio sotto la gestione Lotito.

FORMAZIONI – Edy Reja manda in campo i migliori undici a disposizione. Tra i pali dell'ormai collaudato 4-3-3 c'è Berisha, davanti a lui Pereirinha, Biava, Dias e Radu. Ledesma si piazza in cabina di regia, ai suoi lati si muovono Biglia e Lulic, mentre il tridente d'attacco è formato da Candreva, preferito a Felipe Anderson, Klose e Keita. L'ex mai amato Ballardini risponde con un 3-4-3 con Moscardelli, Acquafresca e Laxalt in attacco.

 

 

Trentasettesima Giornata
“Inter.png"

Inter

4-1

Lazio

    79' Hernanes

    37' Palacio

    35' Icardi

    7' Palacio

 

 

         2' Biava

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo la sconfitta nel derby, l'Inter non può regalare niente alla Lazio che rincorre le infime speranze per un posto in Europa League. Zanetti si accomoda in panchina così come Candreva tra le fila biancocelesti; confermato Kovacic (alla quinta consecutiva da titolare) alla sinistra di Kuzmanovic, che sostituisce Cambiasso.

 

 

InizioPrec1234SuccFine
Pagina 1 di 4

Facebook
Twitter
Rss
Youtube

La Lazio vince e convince!

14 Settembre 2014 in Lazio

Pioli stecca la prima...

01 Settembre 2014 in Lazio

Seguici su Facebook

Ultimi Tweets


NostroCalcioIT RT @MatteDj23: @MinoRaiola per me una 4 formaggi, grazie 🍕
NostroCalcioIT Pronostici sulla Premier League..Scritto dal nostro amico Giuseppe Staniscia http://t.co/o0QFquhGTX
NostroCalcioIT Top Five Questions: Gianluca Isgro’, the recordman! Scritto dal nostro amico Massimo Rappa http://t.co/S5cSjKbmoq

Calendario articoli

Torna su